SCEGLI IL CINEMA
filtra per filtra per

Papillon

  • Uscita:
  • Durata: 133min.
  • Regia: Michael Noer
  • Cast: Charlie Hunnam, Rami Malek, Tommy Flanagan, Eve Hewson, Roland Møller, Michael Socha, Brian Vernel, Christopher Fairbank, Nina Senicar, Yorick van Wageningen, Antonio De La Cruz, Ian Beattie, Andre Flynn, Attila C. Arpa
  • Prodotto nel: 2017 da RAM BERGMAN, ROGER CORBI, DAVID KOPLAN, JOEY MCFARLAND PER CZECH ANGLO PRODUCTIONS, FISHCORB FILMS, RED GRANITE PICTURES
  • Distribuito da: EAGLE PICTURES (2018)
  • Tratto da: romanzo omonimo di Henri Charrière (ed. Mondadori)

TRAMA

L'epica storia di Henri "Papillon" Charrière, uno scassinatore della malavita parigina che viene incastrato per omicidio e condannato a scontare la pena nella famigerata colonia penale sull'Isola del Diavolo. Determinato a riconquistare la libertà, Papillon crea un'improbabile alleanza con un altro condannato, l'eccentrico contraffattore Louis Dega, che in cambio di protezione, accetta di finanziare la fuga di Papillon, creando con questo un indistruttibile legame di amicizia...

Dalla critica

  • Cinematografo

    Alcuni sostengono che il cinema non abbia più niente da dire. Quasi tutte le storie sono già state raccontate, l’inventiva ha lasciato il posto ai sequel, ai prequel e agli spin off, e ormai si preferisce investire in un franchise invece di puntare su qualcosa di nuovo. Nel calderone entrano anche i remake, che rischiano di trasformarsi in narrazioni senz’anima, sulla scia di un grande successo del passato. I cult sarebbero sempre da maneggiare con cura, perché hanno costruito un immaginario e restano nella memoria di spettatori e studiosi. Non sono per forza capolavori, ma in qualche modo rappresentano un’epoca, hanno segnato un prima e un dopo. Per tornare sul lavoro di un altro servono idee, innovazione, voglia di mettersi in gioco: tutti elementi che mancano nella nuova versione di Papillon , per la regia di Michael Noer. L’originale del 1973 era diretto da Franklin Schaffner, un vero appassionato delle epopee, dei grandi affreschi storici e post apocalittici, da Patton, generale d’acciaio a Il pianeta delle scimmie . Si era ispirato al best seller autobiografico di Henri Charrière, e i due protagonisti erano nientedimeno che Steve McQueen e Dustin Hoffman, una coppia da antologia, che poteva contare sull’antieroe bello e dannato de La grande fuga e sul borghese in crisi de Il laureato . È inutile fare un confronto con la coppia di oggi: il fosco Charlie Hunnam e il fragile Rami Malek, futuro Freddie Mercury in Bohemian Rapsody . Hunnam si appoggia alla fisicità, ai muscoli tesi e ai tatuaggi, mentre Malek prova a scimmiottare Hoffman, senza avere la sua carica espressiva. Papillon del 2018, si appiattisce sul film di Schaffner, sembra quasi averne paura, e si trasforma nella sua ombra. Non aggiunge niente, lo segue da vicino, sviluppando la vena machista, con un prologo in una Parigi criminale e un epilogo a dir poco enfatico. Torna sul grande schermo una storia di uomini e fango, dimenticati da tutti e abbandonati ai confini del mondo. La sofferenza li porta alla follia, la solitudine li rende bestie. La natura selvaggia si scontra con lo spirito indomito dei prigionieri, con la costante ricerca della libertà, la sfida verso le istituzioni e le sbarre che rinchiudono i sentimenti. Gli orrori di una colonia penale francese colpiscono per la loro brutalità, e la vicenda potrebbe funzionare anche oggi se non avessimo già visto l’originale. Questo nuovo Papillon è un prison movie come tanti, che fa leva sulle nuove generazioni alla ricerca di qualche brivido davanti al belloccio di turno. L’unica a volare ancora alta è la farfalla ( Papillon ) tatuata sul petto del ladro protagonista, che non smette di far emozionare chi vuole “evadere” dalle costrizioni del nostro mondo. Il segreto è la forza bruta? Forse no. È la capacità di reinventarsi, avventurandosi lungo strade sconosciute.

In programmazione in questi cinema

Cosa vuoi fare?

Idee per il tempo libero

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Altri film nei dintorni

Dogman

  • Uscita:
  • Regia: Matteo Garrone
  • Cast: Marcello Fonte, Edoardo Pesce, Nunzia Schiano,...

In una periferia sospesa tra metropoli e natura selvaggia, dove l'unica legge sembra essere quella del più forte,...

Scheda e recensioni

A Modern Family

  • Uscita:
  • Regia: Andrew Fleming
  • Cast: Paul Rudd, Steve Coogan, Jake McDorman, Lora...

Erasmus è un eccentrico presentatore di un programma di cucina prodotto con il compagno di una vita, Paul. La coppia ha...

Scheda e recensioni

Chiudi gli occhi

  • Uscita:
  • Regia: Marc Forster
  • Cast: Blake Lively, Yvonne Strahovski, Jason Clarke,...

Gina ha perso la vista da bambina in un incidente stradale e dipende in tutto e per tutto dal marito James. Quando a...

Scheda e recensioni

Nel frattempo, in altre città d'Italia...